UN ORTO E’ UN ECOSISTEMA

UN ORTO E’ UN ECOSISTEMA

                     RIPENSARE LA SCUOLA IN VERDE ALL’ISTITUTO POPPEA SABINA

La terra è composta da suoli, acqua, aria, esseri viventi. In una parola: ecosistemi, che sono dipendenti gli uni dagli altri.Lo imparano i bambini facendo un orto. Quest’anno, per la Festa degli Orti in Condotta, Slow Food Roma ha avviato un nuovo progetto, presso l’Istituto Poppea Sabina, nell’ambito del programma “The green circle one step beyond: ripensare la scuola in verde”. I bambini, oltre al divertimento, porteranno a casa un’esperienza che li sensibilizza verso un futuro migliore nel rispetto della biodiversità.

 

A novembre, la giornata dedicata a San Martino che ricorda il riposo autunnale delle attività agricole, è tutti gli anni ’occasione per festeggiare il progetto degli Orti scolastici di Slow Food; ogni edizione presenta delle novità, ma al centro vengono sempre messi il gioco e i laboratori sensoriali per coinvolgere le scuole e la comunità dell’apprendimento. Quest’anno l’edizione ha coinvolto circa 20 mila studenti in 232 scuole di ogni grado: un’ottima iniziativa per educare le nuove generazioni sul tema della biodiversità. Le scuole hanno a disposizione un kit composto dal gioco del domino, delle bustine di semi per far crescere fiori che piacciono agli insetti impollinatori, una confettura e una tisana, accompagnati da schede didattiche per guidare un percorso che durerà tutto l’anno scolastico.Gli Orti in Condotta e in generale tutti i tipi di orto devono diventare “pervasivi”, diffondersi ovunque, anche fuori dalle scuole, creando comunità che saranno testimoni e custodi della biodiversità. (Melissa Scacchi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.