OSTI A BORDO!

OSTI A BORDO!

Un evento straordinario di Slow Food Roma

Osterie d’Italia è la guida che ti fa scoprire la ristorazione più autentica.
Autentica come la storia “der fiume de Roma”: il Tevere, anima della Città, cui Roma deve la sua fondazione dai tempi di Romolo e Remo.
Ancora oggi, scendere a passeggiare sulle banchine del fiume regala un’atmosfera unica, un’esperienza ‘altra’ rispetto al livello della città, stravolta dal rumore, dal traffico, dalla frenesia quotidiana: come si faceva un tempo, lungo gli argini del Biondo Tevere o navigando in battello, guidati dai barcaroli che cantavano le storie dei porti e dei commerci, dei ponti e delle piene, dell’acqua e della vita del fiume.

Gli antichi battelli oggi navigano per lo più per i turisti e sono diventati location per eventi e iniziative nel segno di un’esperienza nostalgica, originale e profonda della città. Per questo abbiamo scelto di portare gli Osti a bordo, come testimoni di una storia lontana ma straordinariamente viva, che tocca il cuore della Città eterna e ne racconta suggestioni e incontri.

La Guida recensisce 1.713 osterie (24 a Roma), agriturismi e ristoranti scelti per la buona accoglienza, la cucina territoriale e la selezione attenta di materie prime locali al prezzo giusto. Alla presentazione romana parteciperanno cinque Osti a noi molto cari, che rappresentano la storia dell’osteria capitolina.
Al Grappolo D’Oro (Chiocciola), Pennestri, Proloco Trastevere, Roberto e Loretta, Osteria del Velodromo Vecchio.
Sarà presente l’Assessora all’Agricoltura e all’Ambiente di Roma Capitale Sabrina Alfonsi; modera Silvia Marzialetti (Il Sole 24 Ore).

A seguire – ovviamente – una cena indimenticabile: realizzata a 10 mani dagli Osti, con il contributo di Food Box Testaccio, e accompagnata dal vino della cantina slow di Alberto Giacobbe. Sarà la migliore occasione per farci gli auguri di Natale, cullati dalle note del pianoforte e dalle acque del fiume.

Accoglienza: formaggi e salumi locali selezionati da Proloco Trastevere con Supplì di Food Box Testaccio (presente in Guida)
Tris di Antipasti: polpette di bollito, firttatina di patate, bruschetta di mesticanza con Olio Evo – Grappolo D’Oro
Ravioli al sugo di coda – Osteria al Velodromo Vecchio
Lasagne ai carciofi e pecorino romano – Roberto e Loretta
Garofolato di manzo – Trattoria Pennestri
Dolce: Giglietto di Presidio Slow Food e piccolo pensiero di Natale
 
                                                                                                              In collaborazione con Dram
                              Lunedì 20 dicembre, ore 20, Lungotevere Arnaldo da Brescia/crocevia Ponte Margherita, ampio parcheggio sulla banchina. 
                                                                                      Contributo di 50 euro, inclusi vini e una copia della Guida.
                                                                                Info e prenotazioni: info@slowfoodroma.it oppure al 334-8808696
 

                                                                                                                         (Melissa Scacchi)

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.