Letture d’ombra – Letture Slow

Letture d’ombra – Letture Slow
Slow Food Roma propone un programma di tre appuntamenti letterari per offrire spunti e visioni sul cibo “buono, pulito e giusto” e sulla importanza della tutela dell’ambiente e del paesaggio. Lo farà assieme alle autrici e agli autori dei libri, per capire se la direzione verso cui sta avanzando il nostro sistema alimentare possa definirsi davvero sostenibile.

Giovedì 1 luglio
LA PLASTICA NEL PIATTO di Silvio Greco

La plastica ha invaso la nostra vita: nel bene, a supporto di ogni nostra attività, e nel male, quando diventa rifiuto altamente inquinante. Ma soprattutto quando si frammenta in micro e nanoplastiche che entrano nella catena alimentare. Ne parlerà con l’autore Paolo Venezia (Slow Food Roma).

Giovedì 8 luglio
IN UN MARE DI ULIVI di Marina Fresa

Cultura dell’olivo e bioresistenze. L’acquisto avventato di un uliveto cambia la vita di due cinquantenni metropolitani. Non sanno niente di agricoltura. Imparano ad ascoltare gli alberi e a rifiutare le offerte di chi suggerisce il diserbante per “tenere pulito”. Si accorgono con gioia che il loro percorso si accompagna alla diffusione di una consapevolezza dei danni dell’agricoltura convenzionale.
Ne parlerà con l’autrice Francesca Rocchi (Slow Olive)

Giovedì 15 luglio
NON SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA di Giorgio Brizio

Le sfide del nostro tempo con gli occhi di un ragazzo. Il primo libro di Giorgio Brizio, giovane attivista di Fridays for Future, è una vera e propria call to action che si rivolge a chiunque senta di volersi mettere in gioco per fare la differenza. Dalla crisi climatica alle migrazioni, uno sguardo inedito sui temi di attualità più urgenti raccontati con un linguaggio inclusivo e contemporaneo.
A cura di Slow Food Youth Network (SFYN)

L’ingresso è gratuito e la prenotazione obbligatoria al numero
+39 06 62288768 | Dal mercoledì alla domenica, dalle 9 alle 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.