Progetti

Slow Food organizza innumerevoli attività, progetti ed eventi in tutto il mondo, a tutti i livelli: i singoli convivium a livello delle comunità locali, le associazioni nazionali e Slow Food International a livello nazionale e internazionale.

La maggior parte di queste iniziative ruota attorno a quattro aree tematiche:
– Biodiversità
– Educazione alimentare e del gusto
– Mettere in contatto produttori e co-produttori (per abbreviare la filiera alimentare)
– Sviluppare reti

La fondazione Slow Food per la biodiversità Onlus sviluppa le competenze dei produttori, difende la biodiversità e le tradizioni del cibo e valorizza i territori tramite la creazione di nuovi modelli economici che vengono messi in pratica in tutto il mondo: 300 presidi, ovvero progetti per una produzione alimentare sostenibile, 800 prodotti Arca del Gusto e numerosi Mercati della Terra.
Per saperne di più sulla fondazione  »


Slow Food organizza alcuni fra i più importanti eventi legati al cibo a livello mondiale: Salone del Gusto, Cheese, Slow Fish, Slow Food Nation, oltre a numerosi eventi minori, per far conoscere l’agricoltura sostenibile e la produzione alimentare artigianale e per mettere in contatto produttori e consumatori.
Per saperne di più sugli eventi Slow Food  »

Nel 2004 Slow Food ha lanciato la rete di Terra Madre, per dar voce ai piccoli agricoltori e produttori e farli incontrare con cuoche e cuochi, accademici e giovani per discutere su come migliorare il sistema alimentare collaborando gli uni con gli altri. Questi incontri si tengono a livello globale, regionale e locale e da essi nascono iniziative che promuovono lo scambio di saperi in tutto il mondo.

Terra Madre »

Ed in tutto il mondo le associazioni nazionali, ile condotte e la rete di Terra Madre stanno unendo le forze per portare avanti progetti di educazione alimentare e del gusto, con eventi in scuole, ospedali, mense, ecc. Slow Food considera l’apprendimento un processo basato sulla reciprocità; quando un gruppo di persone viene coinvolto in un’attività o in un programma didattico che riguarda il cibo, esso si trasforma spontaneamente in una comunità volta all’apprendimento. Questo approccio didattico viene messo in pratica anche nei Mercati della Terra
Per saperne di più sulla nostra idea di educazione del gusto »

 

Questo sito web utilizza i cookie per assicurare una migliore esperienza di navigazione, oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di profilazione utente e cookie di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed esprimere il tuo consenso accedi alla pagina Cookie - Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close