La cucina di Kaba incontra Sapor Maris e i vini di Emiliano Fini

 

La cucina di Kaba incontra Sapor Maris e i vini di Emiliano Fini

Tornano le cene con Slow Food Roma e Kaba Corapi alla scoperta degli artigiani enogastronomici del Lazio. Questa volta è il turno di Sapor Maris, realtà artigianale di Ladispoli, dove dal 2012, lampughe, palamiti, merluzzi, pesci stella e cefali, freschi di pesca, vengono trasformati in ghiotte prelibatezze affumicate senza uso di spray, metodi elettrostatici o, ancor meno, aromatizzanti chimici. Solo legno di quercia, passione e il giusto tempo trasformano questi pesci in deliziosi prodotti da utilizzare in cucina.

Il menù della serata, attentamente studiato dalla nostra chef, sarà il seguente:

• Baccalà affumicato con cannellini e ravanelli
• Pappardelle artigianali con patate, palamita affumicato e bergamotto
• Caponata di pere e lampuga affumicato
• Gelo di limone e zenzero

L’altro ospite della serata sarà il giovane vignaiolo Emiliano Fini che dal 2017, grazie alla sua azienda famigliare di 10 ettari posta nell’areale dei Colli Albani, produce bianchi di grande carattere e territorialità, in quantità limitate, proponendoli sul mercato quando realmente pronti, la prima annata a oltre un anno e mezzo dalla vendemmia.

In degustazione avremo il vino Cleto, grechetto in purezza, e il vino Libente, malvasia puntinata in purezza.

Costo della cena (bevande incluse): 35 €

DOVE e QUANDO 
Martedì 18 Gennaio, ore 20.30
Casa Fluviale, Via delle Conce 3 (Ostiense) – Roma
Info e Prenotazioni: 320-8840778 oppure info@slowfoodroma.it